Home / Smartphone / RECENSIONE Wiko Wim, doppia fotocamera e Snapdragon 626

RECENSIONE Wiko Wim, doppia fotocamera e Snapdragon 626

Tra le tante aziende che nel corso degli ultimi anni stanno cercando di diventare sempre più protagoniste nel mondo della telefonia mobile non possiamo certo non citare Wiko; azienda francese che a partire dal 2014 ha messo i piedi anche nella nostra penisola e in 3 anni è riuscita a posizionarsi saldamente al quarto posto nella classifica dei maggiori distributori di smartphone in Italia.

Grandi volumi di vendita quindi, fatti però per la maggior parte di soluzioni di fascia bassa. Prodotti con un prezzo compresso tra i 100 e i 200 euro che nonostante si vendano in grandi quantità sono sempre caratterizzati da un ricavo piuttosto basso per il produttore.

Ecco perché, come tutti i brand emergenti, anche Wiko ha deciso quest’anno di dare una svolta al proprio mercato alzando l’asticella della qualità e, ovviamente, anche del prezzo dei propri prodotti. Una strategia che ha accomunato nel corso degli anni diversi brand nel mondo della telefonia e che dovrebbe portare, almeno sulla carta, una crescita a valore e non solo a volume, come invece avviene portando sul mercato le soluzioni low-end.

Wiko Wim è disponibile online da Amazon a 399 euro.

(aggiornamento del 15 July 2017, ore 16:51)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Fonte: hdblog
Vai alla Fonte:RECENSIONE Wiko Wim, doppia fotocamera e Snapdragon 626

About Ttbikat

Check Also

Lenovo Folio: lo smartphone che diventa Tablet torna al Lenovo Tech Word

E mentre il 2017 ha dato nuovi spunti stilistici al mondo smartphone grazie a schermi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *